La salvaguardia dell'ambiente, la tutela della salute, la sicurezza sul lavoro e la gestione degli impianti, rappresentano per  Cementir Sacci un importante impegno.

Cementir Sacci persegue una strategia che coniuga le competenze ed i successi industriali alla creazione di valore, al rispetto dei propri dipendenti e delle culture locali, alla tutela dell'ambiente e alla conservazione delle risorse naturali. 

Tecnologia e Sicurezza

Cementir Sacci prosegue nel processo di costante ammodernamento ed ottimizzazione della sua struttura impiantistica, finalizzato al raggiungimento di obiettivi di riduzione dell'impatto ambientale e di innalzamento degli standard di qualità.

Cementir Sacci è attivamente impegnata nel recupero delle aree estrattive, con piani di rimodellamento e di ricostituzione della fauna e della flora, al fine di reinserire le aree stesse negli ambienti circostanti. Tali opere vengono effettuate con la supervisione di Istituti Universitari.

 

L'area di miniera dello Stabilimento di Testi-Greve in Chianti, pari a 7 ettari, è stata destinata alla produzione di limitate quantità di vino e di olio di pregiata qualità. L'area agricola è dominata dalla Torre di Luciana, edificio medioevale ricco di testimonianze storiche di varie epoche. L'edificio è stato quindi offerto in uso all'Università di Siena ed al Comune di San Casciano Val di Pesa per la ricerca, la didattica e la divulgazione in campo astronomico, botanico, geologico e zoologico. 

A Tavernola Bergamasca è in corso da alcuni anni il ripristino ambientale della miniera Ognoli attraverso interventi di rinverdimento e di messa in sicurezza del fronte roccioso. 
La particolare tecnica di scavo utilizzata ha reso possibile un immediato recupero ambientale:  oggi lo stabilimento si avvale della miniera "CaBianca", la cosiddetta “miniera invisibile”

La certificazione ambientale 

La 'mission' Cementir Sacci si basa su strategie di prevenzione e protezione ambientale, con l'applicazione delle migliori tecnologie disponibili, prevedendo l’utilizzo di modelli integrati di Gestione dei Sistema Qualità, Ambiente e Sicurezza, orientando le prestazioni ambientali e di qualità degli stabilimenti verso il miglioramento continuo.
Gli stabilimenti Cementir Sacci di Testi (FI), Tavernola Bergamasca (BG) e Cagnano Amiterno (AQ) sono certificati secondo la UNI EN ISO 14001:2004,
Cementir Sacci si impegna a comunicare ed a collaborare sempre con le Comunità locali e le Autorità in modo chiaro e trasparente, fornendo informazioni sulle proprie prestazioni e favorendo lo scambio su tutte le tematiche di carattere ambientale, anche attraverso la diffusione della propria Politica Ambientale .

Cemento senza rischi

Il marchio cromino è la garanzia di un controllo interno ed esterno sui livelli di Cromo VI presenti nel cemento rispetto ai limiti imposti dalla normativa europea. Le aziende AITEC, di cui fa parte anche Cementir Sacci, utilizzano sistemi per l'aggiunta di additivi che fungano da agenti riducenti per il mantenimento del contenuto di Cromo VI al di sotto del limite di legge.

 

Elenco dei Certificati UNI EN ISO 14001 
Certificato di Gruppo

   - Cementir Sacci S.p.A.